Mutan l’acque i colori

15,00

Autrice: Marina Cingi
ISBN: 9788881039227
Misure: 13X21 cm
Pagine: 160
Illustrazioni: 8 fotografie in b/n
Pubblicato: Novembre 2018
SCONTO DEL 15% al momento dell’acquisto

Descrizione

Inviluppata in una tenerissima storia d’amore Marina Cingi svolge un tema che la intriga particolarmente dato che era già stato trattato in modo corale nel suo romanzo Sindrome dei
sopravvissuti
. Plò, sfiorato dall’attentato di via Rassella e traumatizzato dalla morte del giovanissimo militare spiratogli tra le braccia, si chiede a ripetizione:
“Perché lui e non io?” senza riuscire a trovare una risposta che gli dia pace. La cerca nella solitudine e nella meditazione, non ha un credo mistico sufficiente a tamponare da solo
i triboli dell’animo. Le possibilità di recupero per la sua situazione sempre in bilico tra attaccamento ai libri e alla natura e la spinta a chiudere l’avventura terrena possono essere offerte o dall’Amore con la sua ebbrezza o dall’Arte con la forza salvifica della ricerca della bellezza. A latere, l’evoluzione faticosa della psiche di una fanciulla che, nata doppiamente orfana (della mamma e del fratellino gemello), eternamente bisognosa di essere cullata e coccolata, è a caccia di un equilibrio che solo l’amore per Plò e di Plò condurrà a compimento, fino all’accettazione di un epilogo doloroso, dal quale non solo non si lascerà schiacciare, ma che saprà gestire come parte dell’esistenza, incoraggiando Plò a continuare la sua vita e a portare avanti l’esperienza artistica che tanto l’appassiona. Il tutto esposto nella prosa di rara freschezza a cui Marina Cingi ci ha abituati, alleggerita da pause divertenti, costellata da intermezzi poetici, dalle splendide incisioni della sorella Anna Cingi e dal mitico aleggiare della Nera Signora.

Informazioni aggiuntive

Peso 1 kg
Dimensioni 21 x 13 cm

Recensioni

Ancora non ci sono recensioni.

Recensisci per primo “Mutan l’acque i colori”

Ti potrebbe interessare…