A nord della città. Una storia di acque nella Reggio Emilia che cambia

13,50

Curatore: Antonio Canovi
ISBN: 9788881034901
Misure: 29,7×21 cm
Pagine: 160
Illustrazioni: No
Pubblicato: Settembre 2007
SCONTO DEL 15% al momento dell’acquisto

Descrizione

L’origine di questo volume è da ricondurre al progetto di geostoria “Educa il Luogo”, sperimentato tra il 2002 e il 2007 con le classi primarie e secondarie dell’Istituto comprensivo “Galileo Galilei” di Reggio Emilia. Nella successione tra parti storiche, didattiche e narrative, il filo degli interventi ci restituisce il senso di un lavoro pluridisciplinare sulle acque che oggi, sempre più carsiche, attraversano la settima Circoscrizione, la “frontiera” nord della città di Reggio Emilia. Il libro assume dunque l’acqua come elemento determinante nel modellare il paesaggio e il vivere umano: infatti, dalla città fino al Po l’area a nord di Reggio Emilia ha assunto caratteristiche storiche, climatiche, agricole e sociali peculiari . Anche attraverso numerose e suggestive fotografie e mappe della città, la ricerca costituisce un’opera di rinnovamento e rifecondazione della memoria – non di semplice conservazione – di alcuni modi e luoghi dell’abitare. Modi e luoghi che hanno valore proprio in quanto sono portatori di un legame affettivo, abitano la relazione sociale, si rigenerano nella negoziazione tra soggetti e generazioni. Nella consapevolezza che oggi ci si distingue, e si sceglie chi essere, declinando il proprio racconto geostorico.

Informazioni aggiuntive

Peso 1 kg
Dimensioni 21 x 29.7 cm

Recensioni

Ancora non ci sono recensioni.

Recensisci per primo “A nord della città. Una storia di acque nella Reggio Emilia che cambia”