L’occupazione israeliana

20,00

Autore: Neve Gordon
Curatore: E. Bartolomei, G. Daniele
ISBN: 9788881038367
Misure: 15X21 cm
Pagine: 314
Pubblicato: Maggio 2016
SCONTO DEL 15% al momento dell’acquisto

Descrizione

L’occupazione israeliana rappresenta uno dei contributi più originali e significativi alla storia dell’oppressione israeliana nei confronti dei palestinesi in quanto offre un’interpretazione dinamica e d’insieme sul regime d’occupazione militare in Cisgiordania e nella Striscia di Gaza. Il libro ruota intorno a un quesito fondamentale: come e perché l’occupazione israeliana è cambiata negli anni? Richiamando l’attenzione sulle interazioni, sugli eccessi e sulle contraddizioni generate dalle diverse forme di controllo, sorveglianza e repressione impiegate da Israele nei Territori Occupati, Neve Gordon, professore all’Università Ben Gurion di Beer Sheva, sostiene che, ancor prima delle scelte politiche del governo israeliano o delle azioni delle forze politiche palestinesi, è la struttura stessa dell’occupazione ad aver innescato cambiamenti radicali.

Informazioni aggiuntive

Peso 1 kg
Dimensioni 21 x 15 cm

Recensioni

Ancora non ci sono recensioni.

Recensisci per primo “L’occupazione israeliana”

Ti potrebbe interessare…