Il dolce avvenire

16,00

Curatori: Alessandro Bosi, Marco Deriu e Vincenza Pellegrino
ISBN: 9788881036509
Misure: 15X21 cm
Pagine: 348
Pubblicato: Settembre 2009
SCONTO DEL 15% al momento dell'acquisto

Descrizione

Il libro si compone di saggi brevi su puntuali argomenti che compongono un suggestivo mosaico di riflessioni sulle questioni di più bruciante attualità, tra inquietudine, rassegnazione e germinazione del nuovo. Intellettuali affermati (Serge Latouche, Pietro Barcellona, Maurizio Chierici…) e altri studiosi, fra cui molti giovani, riflettono sulla società mondiale attraverso temi-chiave che si rivelano come preziose passwords per entrare in un “più dolce avvenire“: clima, decrescita, democrazia, laicità , lavoro, migrazione, pace,salute , scienza… Il lessico, a tutto campo disciplinare, dà ragione della complessità del nostro tempo e della nostra condizione e al tempo stesso mostra una freschezza espositiva che lo rende insieme accessibile e appassionante per il lettore che lo prenda in mano. Come manuale-dizionario per lo studio, come strumento diffuso di conoscenza e di autocoscienza culturale e “politica”, come strumento di relazione.

Informazioni aggiuntive

Peso 1 kg
Dimensioni 21 x 15 cm

Recensioni

Ancora non ci sono recensioni.

Recensisci per primo “Il dolce avvenire”