Cibo è potere – Per una libertà alimentare

18,00

Autore: Giovanni Ballarini
ISBN: 9788881038718
Misure: 15X21 cm
Pagine: 256
Illustrazioni: No
Pubblicato: Giugno 2017
SCONTO DEL 15% al momento dell’acquisto
Leggi la recensione del libro

Categorie: , ,

Descrizione

Paura, piacere e potere sono tre pulsioni umane che determinano l’alimentazione umana e il cibo non è solo una manifestazione di potere, ma anche la fonte di un piacere entusiasmante, soprattutto nel nostro tempo quando disponiamo, subiamo e anche godiamo di nuovi poteri alimentari, tanto pericolosi quanto subdoli. Il potere del cibo, un vizio contro il quale si scagliavano le religioni, oggi sostituite dalle scienze mediche più miopi e tecnologicamente restrittive, si manifesta in un’infinita varietà di elementi, costitutivi di un’umanità che, unica tra tutti i viventi, ha inventato e sviluppato la cucina e la gastronomia, trasformandole in fonte di nuovi piaceri, ma anche inediti, inaspettati e particolari poteri. Comprendere come il cibo sia uno strumento del potere in tutte le sue manifestazioni, iniziando da quello economico, significa affrontare uno dei più vasti e importanti problemi che la nostra umanità ha scatenato, da quando è divenuta sedentaria, creando il proprio cibo, non più soltanto raccogliendolo, facendone oggetto di commercio e trasformandolo. Il potere si confronta con la libertà che rende necessaria una legge, mai come oggi necessaria anche per il cibo.

Informazioni aggiuntive

Peso 1 kg
Dimensioni 21 x 15 cm

Recensioni

Ancora non ci sono recensioni.

Recensisci per primo “Cibo è potere – Per una libertà alimentare”