1782. Studi di italianistica

21,50

Autore: William Spaggiari
ISBN: 9788881032821
Misure: 16X23 cm
Pagine: 288
Illustrazioni: No
Pubblicato: Marzo 2004
SCONTO DEL 15% al momento dell'acquisto

Descrizione

L’anno 1782 segna un momento decisivo nella storia della cultura europea e italiana fra secolo dei Lumi e Restaurazione : terminata oltre l’oceano la guerra d’Indipendenza, in Europa, a Vienna, Pio VI si incontra con Giuseppe II, Imperator Optimus, campione delle riforme illuminate. Anche Pietro Metastasio assiste all’evento: le sue Opere allora appena stampate insieme alle Rime ufficiali dei Poeti d’Arcadia sono i monumenti alla gloria di un secolo ormai esaurito. In dieci saggi , dedicati ad altrettanti protagonisti maggiori e minori della cultura europea fra Sette e Ottocento – poligrafi, viaggiatori, esuli – ordinati e raccolti intorno al 1782 come un momento cruciale della cultura italiana, fino alla frammentazione e alle spinte centrifughe del periodo romantico, William Spaggiari esercita il suo rigoroso e fine lavoro di italianista.

Informazioni aggiuntive

Peso 1 kg
Dimensioni 23 x 16 cm

Recensioni

Ancora non ci sono recensioni.

Recensisci per primo “1782. Studi di italianistica”