Poesia

 

 

Vers.es

Titolo: Vers.es
Autrice: Elena Salibra
ISBN: 9788881033478
Misure: 13X21 cm
Pagine: 72
Illustrazioni: No
Pubblicato: Maggio 2004
Prezzo di copertina: € 11,50
Sconto del 15% applicato al carrello € 9,78

Clicca qui o sull’immagine per acquistare il libro

 

 

I versi colti, ora delicati ora pieni di passione e anche civilmente impegnati, di una poetessa che sa parlare al cuore delle cose e delle persone. Il racconto dei propri luoghi della vita (la Sicilia, la Toscana, l’entroterra e la riviera ligure) fissati nella perfezione di un linguaggio poetico che solo l’emozione increspa.

FINALISTA PREMIO VIAREGGIO-REPACI POESIA 2004 MENZIONE SPECIALE DEL PREMIO PISA


Di giorno in giorno

Titolo: Di giorno in giorno
Autore: Bruno Vasari
ISBN: 9788881032525
Misure: 13X21 cm
Pagine: 152
Illustrazioni: No
Pubblicato: Novembre 2004
Prezzo di copertina: € 12,50
Sconto del 15% applicato al carrello € 10,62

Clicca qui o sull’immagine per acquistare il libro

 

 

A colpire, della poesia di Vasari, sono lo stretto legame autobiografico con la cultura letteraria della sua città, Trieste, e il rapporto con la vita e la testimonianza. Dietro i versi di Vasari (a partire dal titolo) vi è un reticolo di suggestioni, parole e immagini che rinviano a scrittori della tradizione classica antica e moderna, ed è ben presente una volontà costante di testimoniare il proprio mondo complesso con intensità e passione, coerenza e lucidità. Una prospettiva dove si intrecciano il presente e il passato, la tenerezza e l’ironia, l’autoironia e la polemica, la passione civile e la dolcezza memoriale, il dolore della solitudine e l’entusiasmo dell’amicizia e dell’amore.


Teatrini del Signor Egli

Titolo: Teatrini del Signor Egli
Autore: Bruno Vasari
ISBN: 9788881033041
Misure: 13X21 cm
Pagine: 88
Illustrazioni: No
Pubblicato: Febbraio 2004
Prezzo di copertina: € 12,00
Sconto del 15% applicato al carrello € 10,20

Clicca qui o sull’immagine per acquistare il libro

 

 

Dakar, Siviglia, Monaco, Mosca, Bordeaux, Ravenna e Venezia sono solo alcune delle tappe dove si svolgono i Teatrini del Signor Egli . Viaggiatore instancabile e solitario, viaggiatore “vero” – rifiuta di tuffarsi nel web – il Signor Egli viaggia attraverso luoghi reali e immaginari, portando nelle tasche mappe, carte geografiche, mappamondi di carta e, come talismano, la dedica di una donna incisa nell’avorio, bussola di ogni viaggio, anche quello nella memoria, fatto di mete non più esotiche ma nostrane: il Po, la Versilia, il passo della Cisa… Al figlio Ariele, destinatario dei suoi messaggi in bottiglia , il Signor Egli racconta i luoghi, gli amori, la passione per la lettura e la scrittura che lo hanno accompagnato negli interminabili viaggi di una vita, alla ricerca di “quel filo di parole che avrebbe dato un senso, se non ai viaggi, ai giorni”. Una specie di autobiografia poetica, diario di viaggi reali e di viaggi interiori, di un teatrino dove il Signor Egli recita la sua parte assieme a una compagnia di nomi, figure, citazioni, luoghi… Roberto Carifi


Lo sgabello

Titolo: Lo sgabello
Autore: Nicola Muschitiello
ISBN: 9788881033096
Misure: 13X21 cm
Pagine: 112
Illustrazioni: No
Pubblicato: Novembre 2003
Prezzo di copertina: € 12,00
Sconto del 15% applicato al carrello € 10,20

Clicca qui o sull’immagine per acquistare il libro

 

 

Una ragazza vestita di bianco – azzurro seduta sullo sgabello di una conosciutissima libreria – ritratta mentre rovista fra gli scaffali dei libri, mentre legge o inforca la bicicletta – è la destinataria di queste poesie, simili a lettere per via del tono confidenziale e leggero che le anima. Poesie d’amore e di luce. Con sensuale musicalità della parola Nicola Muschitiello ha confezionato un canzoniere per la donna amata, che appare e scompare, per poi ricomparire, nascondendosi fra le pieghe dei libri e della memoria. Chi, scorrendo le pagine di questo delizioso libro di versi credesse al racconto di un amore reale, cadrebbe forse in errore. La donna a cui si rivolge l’autore è la grande assente “inconsapevole e muta”, la poesia che nasce e vive dell’inchiostro del poeta: eri seduta quando ti ho inventata. Magie della parola – una farfalla notturna, un pioppeto, una coniglia china – descrivono l’amore del poeta per la letteratura. E i luoghi dove essa trova spazio.


Il pioppo genuflesso

Titolo: Il pioppo genuflesso
Autore: Emilio Zucchi
ISBN: 9788881031214
Misure: 13X21 cm
Pagine: 72
Illustrazioni: No
Pubblicato: Novembre 2003
Prezzo di copertina: € 7,75
Sconto del 15% applicato al carrello € 6,59

Clicca qui o sull’immagine per acquistare il libro

 

 

Poesia di grande leggerezza e trasparenza, la cui cura formale nulla toglie all’intenso calore dell’anima. Con una prefazione di Mario Luzi.


Come a maggio la neve dei pioppi

Titolo: Come a maggio la neve dei pioppi
Autore: Luigi Menozzi
ISBN: 9788881032655
Misure: 13X21 cm
Pagine: 80
Illustrazioni: No
Pubblicato: Novembre 2003
Prezzo di copertina: € 11,50
Sconto del 15% applicato al carrello € 9,77

Clicca qui o sull’immagine per acquistare il libro

 

 

Nella poesia di Menozzi si evidenzia, anzitutto, la costruzione di un magazzino della memoria , dove si collocano , in apertura, le emozioni epiche ; campeggiano, poi, gli echi di tranquille emozioni minori, vissute nel quotidiano. Il mare è il vero punto fondativo di questa raccolta, tutta mirata a riprodurre un percorso di libertà dalla tarrestrità all’universalità, dall’iper-paesaggio della concretezza ridondante – il sovrappiù della fisicità padana – al non-paesaggio della sfera marina. Nel finale della raccolta, una regressione che si colloca sotto il segno della malinconia e che sigilla, in toni elegiaci, una sorta di vittoria/sconfitta. Giorgio Cusatelli


Oltre il tempo. Undici poeti per una metavanguardia

Titolo: Oltre il tempo. Undici poeti per una metavanguardia
Curatore: Gian Ruggero Manzoni
ISBN: 9788881032334
Misure: 13X21 cm
Pagine: 136
Illustrazioni: No
Pubblicato: Ottobre 2004
Prezzo di copertina: € 12,00
Sconto del 15% applicato al carrello € 10,20

Clicca qui o sull’immagine per acquistare il libro

 

 

Ho raccolto-proposto dieci voci che, per vocazione, tematiche, immagini, sensibilità, candore, respiro, carne e sangue, pur nelle diversità possono considerarsi nuove e forti, a me vicine, praticamente sodali, in un medesimo spirito-guida. Frutto di una linea che, dai tragici e lirici greci e latini, passando per Lucrezio, Francesco d’Assisi, Dante, Ficino, Leopardi, Campana, Caproni, Bertolucci, Testori, giunge fino a noi per proiettarsi oltre le date, le influenze e le tendenze segnate dalla modernità e dalla postomodernità, nella continuazione di un essere e di un porsi. Poesia come oceano in un bicchiere, come universo in una scatola, come il pre-poesia e il pre-cosmo stretto nel pugno, che poi si libera, aperta la mano in un atto di carezza, in un tocco leggero, in un segno di amorevole disponibilità, per venirsi a incarnare nella parola (una volta elaboratone per intero il lutto). Gian Ruggero Manzoni


Carta d’identità

Titolo: Carta d’identità
Autore: Bruno Piccinini
ISBN: 9788881036783
Misure: 10,3×16,5 cm
Pagine: 96
Illustrazioni: No
Pubblicato: Novembre 2009
Prezzo di copertina: € 10,00
Sconto del 15% applicato al carrello € 8,50

Clicca qui o sull’immagine per acquistare il libro

 

 

Raccolta di poesie.


Haz De Espigas – fascio di spighe

Titolo: Haz De Espigas – fascio di spighe
Autore: Rafael Acosta de Arriba
ISBN: 9788881034673
Misure: 13×21 cm
Pagine: 112
Illustrazioni: No
Pubblicato: Marzo 2007
Prezzo di copertina: € 12,00
Sconto del 15% applicato al carrello € 10,20

Clicca qui o sull’immagine per acquistare il libro

 

 

Raccolta di poesie.


3194 L’alambicco

Titolo: 3194 L’alambicco
Autore: Walter Delcomune
ISBN: 9788881030859
Misure: 15×21 cm
Pagine: 112
Illustrazioni: No
Pubblicato: Marzo 2007
Prezzo di copertina: € 12,00
Sconto del 15% applicato al carrello € 10,20

Clicca qui o sull’immagine per acquistare il libro

 

 

Che rapporto può esistere tra un testo come il seguente: “Nell’alveo del silenzio / stempera un’attesa / per la notte / nella notte” e un incipit del tipo: “Quando Lowei si svegliò il monitori della cellula habitat esplose…”? Da un richiamo più o meno implicito a Novalis (gli Inni alla notte?), si passa al tentativo di costringere nel linguaggio poetico ciò che per la sua fredda impersonalità tecnologica – la voce elettronica -, la microunità conservativa, i sensori sostitutivi e altro – sembra essergli radicalmente estraneo. La poesia di Walter Delcomune appare lacerata tra il richiamo del sogno – Trasparenze confessate a un vento mattutino levano schive – e le urgenze di una modernità che non transige, impone la propria implacabile terminologia, non ammette sgarri linguistici, altrimenti il computer di bordo non può garantire l’assoluta integrità dell’habitat. Carlo Prandi


Die

Titolo: Die
Autore: Paolo Bertolani
ISBN: 9788881030859
Misure: 13×21 cm
Pagine: 56
Illustrazioni: No
Pubblicato: Marzo 1998
Prezzo di copertina: € 6,20
Sconto del 15% applicato al carrello € 5,27

Clicca qui o sull’immagine per acquistare il libro

 

 

Raccolta di poesie.


La Quartina di Giuseppe

Titolo: La Quartina di Giuseppe
Autore: Gino Belli
ISBN: 9788881035106
Misure: 13×21 cm
Pagine: 48
Illustrazioni: No
Pubblicato: Dicembre 2008
Prezzo di copertina: € 10,00
Sconto del 15% applicato al carrello € 8,50

Clicca qui o sull’immagine per acquistare il libro

 

 

Una piccola opera poetica unitaria per celebrare il silente padre di Gesù di Nazareth.


Le Porte

Titolo: Le Porte
Autore: Walter Delcomune
ISBN: 9788881033126
Misure: 15×21 cm
Pagine: 62
Illustrazioni: 5 immagini a colori
Pubblicato: Dicembre 2003
Prezzo di copertina: € 16,00
Sconto del 15% applicato al carrello € 13,60

Clicca qui o sull’immagine per acquistare il libro

 

 

Vibratile creazione in versi che riapre alla vita fra la parola e il teatro.


Poeti nel deserto

Titolo: Poeti nel deserto
Autori: Basil Bunting e Mina Loy
ISBN: 9788881038051
Misure: 13×21 cm
Pagine: 116
Illustrazioni: No
Pubblicato: Aprile 1993
Prezzo di copertina: € 11,36
Sconto del 15% applicato al carrello € 9,66

Clicca qui o sull’immagine per acquistare il libro

 

 

Raccolta di poesie a cura di Carlo Anceschi.


Cerco uno spazio che non sia una fuga

Titolo: Cerco uno spazio che non sia una fuga
Autore: Bruno Musso
ISBN: 9788881033713
Misure: 13×21 cm
Pagine: 64
Illustrazioni: 19 immagini e disegni in B/n
Pubblicato: Dicembre 2002
Prezzo di copertina: € 15,00
Sconto del 15% applicato al carrello € 12,75

Clicca qui o sull’immagine per acquistare il libro

 

 

Raccolta di poesie.


Tam Tam – La vita la morte l’amore

Titolo: Tam Tam – La vita la morte l’amore
Autore: Nello Vegezzi
ISBN: 9788881036769
Misure: 13×21 cm
Pagine: 216
Illustrazioni: No
Pubblicato: Aprile 1994
Prezzo di copertina: € 16,00
Sconto del 15% applicato al carrello € 13,60

Clicca qui o sull’immagine per acquistare il libro

 

 

Raccolta di poesie.


Con l’ombra della voce

Titolo: Con l’ombra della voce
Autore: Mario Riccò
ISBN: 9788881030996
Misure: 13×21 cm
Pagine: 80
Illustrazioni: No
Pubblicato: Dicembre 1996
Prezzo di copertina: € 10,33
Sconto del 15% applicato al carrello € 8,78

Clicca qui o sull’immagine per acquistare il libro

 

 

Raccolta di poesie.


Il fuoco e la cenere. Versi e prose dal tempo perduto

Titolo: Il fuoco e la cenere. Versi e prose dal tempo perduto
Autore: Attilio Bertolucci
ISBN: 9788881038336
Misure: 13×21 cm
Pagine: 172
Illustrazioni: 16 immagini in b/n
Pubblicato: Novembre 2014
Prezzo di copertina: € 20,00
Sconto del 15% applicato al carrello € 17,00

Clicca qui o sull’immagine per acquistare il libro

 

 

Negli ultimi anni di vita, dopo aver pubblicato la sua opera cruciale, La camera da letto, Attilio Bertolucci diede alle stampe due raccolte, Verso le sorgenti del Cinghio e La lucertola di Casarola, che, evitando ogni raggelante ipotesi di bilancio, testimoniando un’inesausta passione sperimentale, riunivano in sé poesie recenti e poesie giovanili, liriche compiute e composizioni in fieri, frammenti volatili e brani di ampio respiro narrativo esclusi dal romanzo in versi. Anche Il fuoco e la cenere è uno specchio limpido e vivo della parabola di Bertolucci dai lontani esordi sino alla fine, del mutare della sua voce nel tempo e della sua fedeltà alla luce vera delle cose, alla bellezza e al dolore dell’esistenza nella fuga incessante dei giorni. Costruito dai due più attenti e amorosi interpreti dell’opera bertolucciana, Paolo Lagazzi e Gabriella Palli Baroni, scegliendo i testi più originali e intensi fra tutti quelli ancora inediti in volume, il libro è strutturato come un trittico: a una prima parte di poesie che si dispiegano dagli anni Venti ai Novanta ne seguono una di bellissimi brani esclusi dalla Camera da letto e una di prose di dolce e corrusca qualità poetica. Testo da leggere non come un’antologia ma come una vera e propria raccolta, questo è l’ultimo capitolo dell’avventura creativa di Bertolucci, il dono inatteso e struggente di un grande maestro.


Lo stesso dolore e altre poesie nel tempo (1949-1966)

Titolo: Lo stesso dolore e altre poesie nel tempo (1949-1966)
Autore: Gian Carlo Artoni
ISBN: 9788881037858
Misure: 13×21 cm
Pagine: 237
Illustrazioni: No
Pubblicato: Aprile 2014
Prezzo di copertina: € 16,00
Sconto del 15% applicato al carrello € 13,60

Clicca qui o sull’immagine per acquistare il libro

 

 

Con Lo stesso dolore e altre poesie nel tempo si offre ai lettori un’edizione sicura e complessiva delle poesie diGian Carlo Artoni pubblicate fra il 1949 e il 1966. La presente edizione fornisce 114 suoi componimenti poetici, organizzati in due parti. Nella prima parte si ripubblicano i 72 testi della terza ed ultima raccolta in volume di Artoni, Lo stesso dolore (Mondadori, 1963). Nella seconda parte si raccolgono altri 42 componimenti che, pur non entrati nell’edizione del ’63, erano presenti nella prima plaquette, Poesie (Guanda, 1949), o nella seconda, La villa e altre poesie (Mantovani, 1956), o in entrambe; più ulteriori testi poetici pubblicati a sé tra il 1956 e il 1966. Completano il volume quattro prose di Artoni e alcuni tra i più significativi documenti critici sulla sua poesia (di Mario Colombi Guidotti, Francesco Squarcia, Oreste Macrì, Pier Paolo Pasolini,Vittorio Sereni, Giorgio Cusatelli…).


Itaca non esiste. Poesie per un viaggio

Titolo: Itaca non esiste. Poesie per un viaggio
Autore: Edmondo Busani
ISBN: 9788881037773
Misure: 13×21 cm
Pagine: 90
Illustrazioni: No
Pubblicato: Febbraio 2015
Prezzo di copertina: € 15,00
Sconto del 15% applicato al carrello € 12,75

Clicca qui o sull’immagine per acquistare il libro

 

 

Raccolta di poesie.


Nuvole spesse

Titolo: Nuvole spesse
Autrice: Costanza Canali
ISBN: 9788881038329
Misure: 13×21 cm
Pagine: 80
Illustrazioni: 23 disegni a colori
Pubblicato: Novembre 2015
Prezzo di copertina: € 15,00
Sconto del 15% applicato al carrello € 12,75

Clicca qui o sull’immagine per acquistare il libro

 

 

Raccolta di poesie.


Nel castagneto

Titolo: Nel castagneto
Autore: Guido Cavalli
ISBN: 9788881038534
Misure: 13×21 cm
Pagine: 96
Illustrazioni: No
Pubblicato: Aprile 2015
Prezzo di copertina: € 12,00
Sconto del 15% applicato al carrello € 10,20

Clicca qui o sull’immagine per acquistare il libro

 

 

Nel castagneto è la seconda raccolta di poesie pubblicata da Guido Cavalli a distanza di dieci danni dalla prima. Diciamo subito che siamo di fronte a un’opera compatta, di indubbia maturità (stilistica e tematica) e di grande impatto emotivo. Se si vuole, Nel castagneto è una sorta di poema suddiviso in cinque sezioni: dalla casa di pietra, un altro inizio, la scuola del presentire, intorno al vincolo, il lasciapassare – quasi a scandire, come in una sinfonia, cinque tempi della propria esistenza, che hanno però un solo filo conduttore: il bisogno di ricostruire un’identità, la necessità di trovare un’appartenenza. L’esperienza traumatica della morte volontaria del padre è probabilmente il punto di partenza di questa ricerca di sé, poiché introduce nella vita dell’autore parmense uno iato, una ferita difficilmente rimarginabile:

“Dalla casa di pietra abbandonata / non viene più nessuno a raccogliere / le mele e sotto il castagno spezzato / il padre e il figlio non siedono più. / Solo un rumore di pioggia echeggia / nell’aria azzurra…”.


Professione di poeta incerto

Titolo: Professione di poeta incerto
Autore: Giuseppe Bertolucci
Prefazione: Valerio Magrelli
ISBN: 9788881038671
Misure: 13×21 cm
Pagine: 96
Illustrazioni: 2 fotografie b/n
Pubblicato: Giugno 2015
Prezzo di copertina: € 16,00
Sconto del 15% applicato al carrello € 13,60

Clicca qui o sull’immagine per acquistare il libro

 

 

Giuseppe Bertolucci ha scritto queste poesie tra i 18e i 23 anni, tra il 1965 e il 1970, in parte a Casarola, nella vecchia casa di famiglia sull’Appennino emiliano, in parte a Firenze, dove frequentava la Facoltà di Lettere, e soprattutto a Roma, dove abitava ancora coni genitori. Poi non ne ha scritte più. Prima di morire Giuseppe ha scartato le poesie che non riteneva degne di pubblicazione e quelle scelte le ha sistemate e titolate secondo alcuni brevi capitoli.


Il serpente piumato – Diario di un nuovo anno

Titolo: Il serpente piumato – Diario di un nuovo anno
Autore: Gian Carlo Artoni
ISBN: 9788881038541
Misure: 13×21 cm
Pagine: 208
Illustrazioni: No
Pubblicato: Aprile 2015
Prezzo di copertina: € 16,00
Sconto del 15% applicato al carrello € 13,60

Clicca qui o sull’immagine per acquistare il libro

 

 

Dopo cinquant’anni di silenzio poetico, Gian Carlo Artoni ci regala queste sue nuovissime 111 poesie, composte in un anno scarso, tra il 2014 e il 2015. E le sorprese non sono poche: entro l’iniziale eredità endecasillabica d’ampie volute sintattiche d’un tempo s’insinua dapprima – e poi predomina – il respiro sincopato e franto di versi brevi con rime frequenti. Ai ricordi riattivati dalla memoria s’intrecciano gli spunti del presente, in un connubio di serissime riflessioni esistenziali e di grazia musicale: una parola leggera, un nuovo sguardo complessivo più “ironicamente” (e autoironicamente) distaccato sul mondo, sulle cose e le persone della vita intorno, fino all’accento satirico. Tra i vari temi e umori diaristicamente raccolti, si coglie, soggiacente o manifesta, una linea in particolare – come del resto suggerisce il titolo, Il serpente piumato, ripreso da D. H. Lawrence – linea che si rivela il vero filo conduttore della nuova sorprendente raccolta di questo giovanissimo ultranovantenne: un’idea della vita come espressione piena della forza e bellezza dell’amore.


La luna bianca – Diario in versi (2015)

Titolo: La luna bianca – Diario in versi (2015)
Autore: Gian Carlo Artoni
ISBN: 9788881038381
Misure: 13×21 cm
Pagine: 320
Illustrazioni: No
Pubblicato: Aprile 2016
Prezzo di copertina: € 20,00
Sconto del 15% applicato al carrello € 17,00

Clicca qui o sull’immagine per acquistare il libro

 

 

Gian Carlo Artoni ha ripreso ormai con straordinaria lena il proprio cammino poetico: dopo Il serpente piumato dello scorso anno, ecco ora questo nuovissimo La luna bianca, ampio “diario in versi” di un altro anno – o meglio, di nove/dieci mesi circa (tra aprile 2015 e gennaio 2016) – fatto di 263 testi poetici. Diario in buona parte notturno, e sono allora prevalentemente versi d’amore, senza età (l’amore può essere infatti la prodigiosa, insopprimibile, forza vitale pur dopo i novant’anni); ma anche diurno, e allora spesso i temi e i toni svariano entro il presente della cronaca e nella quotidianità di incontri ed eventi. È dunque una sorta di “satura” (nel doppio significato di “satira” e di “ricolmo piatto” già esemplato da Montale), un tessuto di versi au jour le jour, la cui leggerezza e musicalità è in grado di controbilanciare i dolori e il peso della vita, e, soprattutto, deve rendere vivibile anche un’altra attesa, quella più inevitabile. La luna bianca è, a ben vedere, una trama di poetiche schermaglie per irretire il Destino e, come Sherazade, arginarlo di notte in notte, al lume magico di una innamorante bianca luna.


È solo questione di tempo – Poesie

Titolo: È solo questione di tempo – Poesie
Autore: Pasko Simone
ISBN: 9788881038404
Misure: 13×21 cm
Pagine: 128
Illustrazioni: No
Pubblicato: Gennaio 2016
Prezzo di copertina: € 14,00
Sconto del 15% applicato al carrello € 11,90

Clicca qui o sull’immagine per acquistare il libro

 

 

Da questa parte del mondo / Voi siete qui / Exit / Dei piaceri della storia / Cineriflessi
Sono queste le cinque fasi poetiche che riflettono storie e visioni di tempi diversi criticamente vissuti. Poesia come critica storica, dunque? Poesia come “sociologia”? No. Piuttosto poesia come denuncia civile di accadimenti che hanno caratterizzato e caratterizzano la nostra storia presente. Una testimonianza etica e civile preoccupata del futuro, perché a noi sembra che ormai si è giunti ad un punto in cui “è solo questione di tempo”! Poesia umana, troppo umana, e pertanto piena di civile pietà. Un po’ di amaro e un po’ di salato… certamente poco zucchero! Anche quando, talvolta (e molto volentieri), vuole essere poesia che gioca e si mette in gioco con i suoi stessi strumenti creativi. Sì, poesia “ludica” anche – che sa trovare nel movimento delle parole un irredento fermento interiore, la strada aperta a ogni sorta d’immagine poetica e quindi come un tentativo di penetrare, umanamente sorridendo, nel cuore dolorante dell’esistente. Una poesia che si fa carico, lucidamente e concretamente, della crudeltà dei tempi: epos inclemente che tutti ci prende e comprende. Forse è un’ estrema illusione quella di pensare che la Poesia salverà il mondo, più della Bellezza, che se ne va, ogni giorno di più, non si sa dove… A noi piace credere ancora, poeticamente, che finché ci sarà una voce nella Notte che ci attende, sarà sempre possibile poter salutare l’alba del nuovo giorno con parole nuove, capaci di capovolgere completamente le sorti di questo insopportabile mondo. La poesia comunque, per nostra fortuna, è essenzialmente Speranza. Speranza di dire qualcosa di nuovo a questo vecchio mondo. Speranza di aver a che fare con qualcosa che non ha prezzo, qualcosa che non è in vendita in nessun mercato.


Indugi – Poesie (2016-2006)

Titolo: Indugi – Poesie (2016-2006)
Autore: Giovanni Pizzigoni
ISBN: 9788881038480
Misure: 13×21 cm
Pagine: 128
Illustrazioni: No
Pubblicato: Giugno 2016
Prezzo di copertina: € 14,00
Sconto del 15% applicato al carrello € 11,90

Clicca qui o sull’immagine per acquistare il libro

 

 

Raccolta di poesie.


La Murunera – Versi dalla Brianza

Titolo: La Murunera – Versi dalla Brianza
Autore:  Bruno Zanacca
ISBN: 9788881038701
Misure: 13×21 cm
Pagine: 72
Illustrazioni: No
Pubblicato: Gennaio 2017
Prezzo di copertina: € 12,00
Sconto del 15% applicato al carrello € 10,20

Clicca qui o sull’immagine per acquistare il libro

 

 

Questa raccolta in versi di Bruno Zanacca racconta le figure, i volti, le voci, i luoghi del popolo brianzolo, le difficoltà di tutti i giorni, mostrando una sua propria espressività, una sua gioia, l’ottimismo della volontà, dove incontreremo anche profumi, sapori, piaceri, giocose provocazioni, quasi delle filastrocche musicali nella loro capacità di dare rilievo alle minute esperienze quotidiane che risaltano vive nelle pennellate sottili e nitide dei versi contenuti nel libro. Una poesia aperta tesa che riempie la vita come la terra, il cielo dedicata dall’autore alla terra brianzola come un tenero abbraccio.


Il Labirinto

Titolo: Il Labirinto
Autrice:  Laura Puglia
ISBN: 9788881038763
Misure: 13×21 cm
Pagine: 90
Illustrazioni: No
Pubblicato: Aprile 2017
Prezzo di copertina: € 12,00
Sconto del 15% applicato al carrello € 10,20

Clicca qui o sull’immagine per acquistare il libro

 

 

La poesia di Laura Puglia è la vita che scorre tra incontri e assenze: la memoria sembra voler arrestare il gesto esistenziale che il “Marmo bianco, piccolo, perfetto/ di Prassitele” rappresenta. L’incanto poetico vive l’attimo più intimo che lenisce il quando di una modernità invadente, mentre il poeta esorta: “Ripetete con me/ la numerazione binaria/ io e te/ io e Dio/ uno/ e due che non c’è.” Il verso lirico non ignora un’origine lontana, indecifrabile, mentre una zappa e una scure sembrano non abbandonare l’incantesimo del ricordo. Il pensiero vola con soffio leggero e il verso va, dove vuole: morfologie differenti, attimi esistenziali, ricordi e contemporaneità originano pagine, dove le stagioni della vita si mescolano in un catalogo di fatti vissuti e sognati. La delicatezza dona luce fragile al profumo di un amore giovanile con la domanda che imponeva una scelta tra “Due rose sul registro di classe/ una gialla, una rossa” troverà la risposta in un lampeggio degli occhi e nel silenzio disperato, svelando “quella certa trasparenza pudica/ che sfumava la nostra passione.” L’ironia diventa guida in paesaggi altrimenti stranieri. Lo sguardo vaga libero soffermandosi, come una farfalla, su fiori diversi di trasformazioni e di nuovi paesaggi. L’ordinatore diventa un suggeritore d’illusioni e di potere e svela che ci si può perdere nel labirinto dei bit – uno dei tanti dedali – e restare prigionieri “della voragine muta“. Ci si ferma, allora, nell’isola dove “Raccogliere i pensieri sull’agenda/ di banca “Casa serena” del novanta/ con a fianco ricette, vini, bottiglie/ il pollo all’aceto e il cioccolato/ è uno strano scandaglio/ nel vortice privato.” L’aria odora di una malinconia serena per la durata: l’ansia si stempera nella poesia, medicamento indefinito perché “… A volte è poeta/ l’analfabeta muto.” O il parlante dal linguaggio sconosciuto? Edmondo Busani