Belvedere Guide

 

 

Bobbio. Nell’alto cuore del medioevo

Titolo: Bobbio. Nell’alto cuore del medioevo
Curatore: Marco Pizzo
ISBN: 978888103297X
Misure: 16X24 cm
Pagine: 148
Illustrazioni: 80 fotografie a colori e in b/n
Pubblicato: Marzo 2004
Prezzo di copertina: € 13,50
Sconto del 15% applicato al carrello € 11,47

Clicca qui o sull’immagine per acquistare il libro

 

 

Attraverso le pagine di questa guida è possibile “visitare” uno dei luoghi medievali di maggiore notorietà: crocevia di culture, culla di studio e di profonda religiosità, nodo cruciale dei pellegrinaggi verso Roma. Immagini inedite e testi, frutto di ricerche approfondite, presentano, infatti, Bobbio, piccolo borgo del piacentino di grande fascino, nato intorno al centro monastico fondato nel 614 d.C. dal vescovo irlandese Colombano. Accompagnati dallo scorrere di questi testi è possibile visitare un importante scriptorium (che raccoglie più di 700 codici provenienti anche dall’Irlanda), l’abbazia di San Colombano – quella oggi visitabile fu costruita sull’originaria struttura protoromanica – con gli affreschi del Lanzani e con la bella cripta, l’adiacente museo – che tra gli altri raccoglie preziosi reperti romani e altomedioevali – il duomo del XII secolo; e ancora il Santuario della Madonna dell’aiuto, il ponte Gobbo, che con le sue undici arcate è oggi uno dei simboli della città, il Palazzo Malaspina e il Castello, la cui costruzione risale agli inizi del XIV secolo: qui dimorarono tra il XIV e il XVI secolo importanti famiglie, quali i Malaspina, i Pallavicino e i Dal Verme. Inoltre, a completare la guida, un itinerario nei dintorni per conoscere alcune bellezze artistiche e architettoniche del piacentino.


Passeggiate archeologiche piacentine

Titolo: Passeggiate archeologiche piacentine. Da Piacenza a Veleia
Autore: AA.VV.
ISBN: 9788881032988
Misure: 16X24 cm
Pagine: 160
Illustrazioni: 100 fotografie a colori e in b/n
Pubblicato: Aprile 2004
Prezzo di copertina: € 15,50
Sconto del 15% applicato al carrello € 13,17

Clicca qui o sull’immagine per acquistare il libro

 

 

Una guida che invita alla scoperta della Piacenza archeologica e del suo territorio attraverso i risultati della più recente ricerca. Il percorso prende avvio dall’epoca preistorica, passando attraverso l’influenza di Liguri e Celti sulla popolazione locale, fino alla nascita di Placentia (e della vicina Cremona), nel 219 a. C., come colonia romana, a chiari scopi difensivi. Nel “catalogo” dei luoghi: il Museo Civico di Piacenza, dove è conservato l’affascinante Fegato di Piacenza, un reperto che allude alle conoscenze scientifiche e alle pratiche religiose etrusche; le Valli piacentine; il museo di Travo e di Pianello; la collezione di reperti conservata al Museo Archeologico di Parma; infine Veleia: uno dei siti archeologici più importanti dell’Italia settentrionale che testimonia dello splendore raggiunto dalla città in epoca imperiale. Il libro è corredato da schede integrative, da un glossario e da un ricco apparato fotografico.

Gli autori: M. Bernabò Brea, G. Brizzi, A.M. Carini, P.L. Dall’Aglio, M. Miari, M.L. Pagliani.


Castell’Arquato. Lo sguardo dal colle

Titolo: Castell’Arquato. Lo sguardo dal colle
Autori: AA.VV.
ISBN: 9788881033283
Misure: 16X24 cm
Pagine: 160
Illustrazioni: 108 fotografie a colori e in b/n
Pubblicato: Luglio 2004
Prezzo di copertina: € 15,50
Sconto del 15% applicato al carrello € 13,17

Clicca qui o sull’immagine per acquistare il libro

 

 

Guida di turismo culturale, riccamente iconografata, al borgo e al suo territorio . Centro già attestato in epoca romana, era punto di passaggio sulla via Francigena e sede a lungo contesa da influenti famiglie per il suo rilievo strategico. Accanto alla scoperta delle preminenze architettoniche e artistiche – tra cui la Rocca Viscontea, i duecenteschi Palazzo del Podestà e Palazzo del Duca, il Torrione Farnese, la Collegiata di Santa Maria Assunta di impianto romanico – o del sistema museale in continua evoluzione, la guida aiuta anche a vivere Castell’Arquato come punto di partenza per “itinerari esterni” nel Piacentino, sia culturali che naturalistici, per giungere a Vigoleno, Vigolo Marchese, Carpaneto Piacentino o per visitare le Grotte di Vigoleno e il Parco dello Stirone.

Gli Autori: G. Albini, D. Calabi, C. Francou, M.R. Rocchetta


Santa Maria di Campagna

Titolo: Santa Maria di Campagna. Una chiesa bramantesca a Piacenza
Autori: AA.VV.
ISBN: 9788881030071
Misure: 16X24 cm
Pagine: 136
Illustrazioni: 107 foto a colori, 37 b/n e 5 disegni
Pubblicato: 1995
Prezzo di copertina: € 15,50
Sconto del 15% applicato al carrello € 13,17

Clicca qui o sull’immagine per acquistare il libro

 

 

Santa Maria di Campagna, a Piacenza, frequentatissima per i miracoli e le grazie concesse nel nome della Madonna, storicamente luogo di passaggio e ospizio per i pellegrini diretti a Gerusalemme e sede del Concilio del 1095, in cui venne proclamata la prima crociata, ci si presenta quale ultima grande opera dell’architetto Alessio Tramello. All’interno custodisce opere di grande valore: gli splendidi dipinti del Pordenone , di Camillo Procaccini, di Bernardino Gatti e Francesco Mochi, della scuola del Guercino . Pierre Racine introduce storicamente il manualetto, Bruno Adorni racconta il manufatto, Paola Ceschi Lavagetto le pitture. L’ultima parte è il catalogo delle opere. Una guida nuova per il turismo culturale che è anche piccola monografia. L’ultima grande architettura del Tramello e un interno con i caratteri della galleria d’arte.

Gli autori: P. Racine, B. Adorni, P. Ceschi Lavagetto


Canossa nel sistema fortificato matildico

Titolo: Canossa nel sistema fortificato matildico
Curatrice: Francesca Manenti Valli
ISBN: 9788881031914
Misure: 16X24 cm
Pagine: 160
Illustrazioni: 55 a colori e 60 b/n
Pubblicato: Luglio 2001
Prezzo di copertina: € 20,60
Sconto del 15% applicato al carrello € 17,51

Clicca qui o sull’immagine per acquistare il libro

 

 

Un viaggio nell’architettura fortificata delle terre matildiche non poteva partire che dal castello di Canossa, fulcro anche visivo, aggregante e politico dello scacchiere, unico nell’area a presentare le tipologie architettoniche esemplari del Medioevo: militare e religiosa. Una complessa ricerca dei temi culturali, ideologici ed estetici sottesi al disegno architettonico del castello, unita a un’inedita indagine interdisciplinare che rivela significative corrispondenze, conducono il lettore alla scoperta di un progetto consapevole che volle fare di Canossa una sorta di summa del pensiero medievale, simbolo insieme di potenza e di pietas, sopravvissuto alle devastazioni degli uomini e della natura. Il recupero della memoria architettonica e artistica di Canossa si intreccia agli scenari naturali, storici, militari, cartografici e dell’immaginario affidati ai singoli saggi, legati fra loro da sottili connessioni. Schede, percorsi iconografici e rappresentazioni cartografiche fanno del volume un’accattivante e maneggevole guida capace di unire ai caratteri della piccola ma preziosa monografia quelli dello strumento di turismo culturale. Canossa, attraverso un millennio di storia, ritrova voce e volto: non più muto testimone, ma pietra capace di raccontare, oltre la struttura materiale e la sua apparenza, la poetica stessa della rocca, la sua intima forza simbolica.


Gualtieri

Titolo: Gualtieri. La città “nuova” dei Bentivoglio
Curatori: Giancarlo Grassi, Manuela Maccagnani, Valter Rosa
ISBN: 9788881030624
Misure: 16X24 cm
Pagine: 192
Illustrazioni: 100 immagini a colori
Pubblicato: Luglio 2001
Prezzo di copertina: € 15,50
Sconto del 15% applicato al carrello € 13,17

Clicca qui o sull’immagine per acquistare il libro

 

 

Una guida culturale e divulgativa al tempo stesso. Gli autori ci conducono attraverso le vicende storiche – dal castrum Waltherii alla Signoria dei Bentivoglio a cui si devono lo splendore del Palazzo e la Piazza – fino ai giorni nostri. In un percorso ravvicinato il visitatore può ammirare gli splendidi dipinti del Palazzo – con dettagli delle raffigurazioni mitologiche – e gli edifici più rilevanti del centro storico: la chiesa di Sant’Andrea, di Santa Maria della Neve, il Pozzo civico. Nei due capitoli finali si visitano i dintorni di Pieve Saliceto e Santa Vittoria. La guida si chiude con la proposta di percorsi turistico-naturalistici tra paesaggi, cascine, ponti con un ricco repertorio fotografico. La guida, con carattere divulgativo ma anche scientifica, si propone sia per il turista curioso che per gli appassionati di arte e architettura. Utile anche agli abitanti della zona per vedere con occhi nuovi i luoghi d’arte presenti nel loro territorio e, in particolare, prezioso strumento per i giovani che possono trarre importanti indicazioni sul patrimonio artistico e naturale che li circonda. Una guida ma anche una monografia per la conoscenza approfondita di una piazza e di una piccola capitale tra le più belle della Bassa padana.


Chiaravalle della Colomba

Titolo: Chiaravalle della Colomba. Complesso abbaziale cistercense
Autori: AA.VV.
ISBN: 9788881031256
Misure: 16X24 cm
Pagine: 96
Illustrazioni: 80 immagini a colori
Pubblicato: Luglio 2001
Prezzo di copertina: € 12,91
Sconto del 15% applicato al carrello € 9,82

Clicca qui o sull’immagine per acquistare il libro

 

 

Non lontano dalla via Emilia, nei pressi della località di Alseno in provincia di Piacenza, sorge l’abbazia di Chiaravalle della Colomba, uno dei complessi cistercensi italiani più significativi. La fondazione risale alla prima metà del XII secolo ed è frutto della straordinaria attività di Bernardo di Chiaravalle, già sceso in Italia nel 1135 per volontà di Innocenzo II a combattere lo scisma provocato dall’elezione dell’antipapa Anacleto II. La guida è corredata di un ricco apparato fotografico, documenti e piantine. Dopo una parte storica, che spiega le vicende dell’ordine cistercense e la figura di Bernardo di Chiaravalle, la guida esamina le strutture architettoniche della chiesa, gli affreschi del presbiterio, delle cappelle, della sacrestia e degli edifici monastici. Ogni saggio è completato da approfondimenti su temi specifici. Un itinerario turistico narrato lungo i siti cistercensi, da Castelnuovo Fogliani a Fontevivo a San Martino de’ Bocci, completa la guida. La sovracoperta reca la mappa del luogo e dei territori circostanti.


Natura d’acqua

Titolo: Natura d’acqua
Autore: Albano Marcarini
ISBN: 9788881031892
Misure: 14X21 cm
Pagine: 160
Illustrazioni: 70 (fotografie, mappe, disegni), a colori
Pubblicato: Marzo 2006
Prezzo di copertina: € 12,00
Sconto del 15% applicato al carrello € 10,20

Clicca qui o sull’immagine per acquistare il libro

 

 

Questo progetto di guida agevole e culturalmente accurata dedicata al fiume Po – da sempre elemento distintivo e identificativo di un’ampia zona che attraversa nove Province e un numero elevato di Comuni – propone dieci itinerari cicloturistici tra natura, storia e arte. Con occhio attento e curioso l’autore ci accompagna alla scoperta delle terre piacentine, pavesi e lodigiane, lungo il parco dell’Adda, o l’argine tra le cascine a corte padana e paesi rurali del Cremonese o “delizie d’acque” della terra dei Farnese. Per approdare nell’area oltrepadana mantovana, terra di bonifica ad opera dei monaci di San Benedetto Po, seguendo antichi alvei padani, argini e opere sette-ottocentesche o nella terra reggiana della Bonifica Bentivoglio e della piccola “capitale” Gualtieri. Si passa poi al percorso nella pianura e litorale di Ravenna e in mezzo al delta ferrarese. Segue un itinerario circolare della lunghezza di 60 km, in parte nella pianura di bonifica antica del Ferrarese e in parte lungo l’argine maestro del Po, sul percorso della ciclabile, conosciuta in tutta Europa, “Destra Po”. Chiude la guida un itinerario circolare nel Polesine occidentale, con partenza e arrivo a Fratta Polesine, attraverso il paesaggio dei canali a sinistra Po e gli insediamenti polesani impreziositi, a partire dal XVI secolo, dalle ville della nobiltà veneta. Il volume, riccamente illustrato con foto, disegni e mappe del territorio, è di formato tascabile per consentire al turista di portare con sé la guida durante i suoi percorsi.


La chiesa di San Sisto a Piacenza

Titolo: La chiesa di San Sisto a Piacenza
Autori: AA.VV.
ISBN: 9788881034123
Misure: 16X24 cm
Pagine: 160
Illustrazioni: 29 immagini in b/n e 67 a colore
Pubblicato: Aprile 2006
Prezzo di copertina: € 15,50
Sconto del 15% applicato al carrello € 13,17

Clicca qui o sull’immagine per acquistare il libro

 

 

La chiesa abbaziale di San Sisto si trova all’estremo lembo nord del centro storico di Piacenza, incuneata tra le vie. Al visitatore che giunge dalla via omonima si presenta la visione di uno splendido e insigne monumento rinascimentale, edificato su un primitivo edificio protoromanico. L’attuale assetto della chiesa si deve alla lungimiranza dei padri benedettini e alla genialità del suo architetto, Alessio Tramello, che agli inizi del XVI secolo diede inizio al progetto. Questa guida vuole dare voce alla complessità della storia costruttiva dell’edificio, alle figure insigni che qui transitarono (da Carlo VIII, a papa Giulio II, a Lorenzo de’Medici), e non ultimo alla celebre e conosciutissima Madonna Sistina, dipinta da Raffaello proprio per questa chiesa, che nel tempo ha riscontrato grande fortuna critica, rimanendo viva nell’immaginario di scrittori, filosofi, pittori e artisti moderni.

Gli autori: G. Battioni, Giovanni Spinelli, Davide Gasparotto, Bruno Adorni, Alessandra Campanini


Perdersi nel Delta

Titolo: Perdersi nel Delta. Guida alla scoperta del Delta del Po
Autore: Pietro Barberini
ISBN: 9788881034437
Misure: 16X24 cm
Pagine: 176
Illustrazioni: 80 a colori: fotografie, disegni, mappe di percorso
Pubblicato: Novembre 2006
Prezzo di copertina: € 15,00
Sconto del 15% applicato al carrello € 12,75

Clicca qui o sull’immagine per acquistare il libro

 

 

Quale guida potrebbe essere migliore, per visitare il Delta del Po, così ampio, mutevole, mutato nel tempo … se non quella che insegna a perdersi per goderlo ? Se questa è la buona filosofia dell’autore, ovviamente ci sono i percorsi dello “smarrimento”, precisi, annotati, completi ed utili. Come le briciole di pane di Pollicino. Questa guida vuole essere prima di tutto un invito alla scoperta della bellezza, della varietà del paesaggio, dei colori, dei rumori e del silenzio del Delta – oggi protetto da due parchi regionali – e della sua fascia litoranea, dalla Laguna di Venezia alle Saline di Cervia, da conoscere con lentezza, quasi abbandonandosi al viaggio. Il volume propone quattordici itinerari, da Sant’Alberto a Primaro fino alle Pinete ravennati e di Cervia; schede sulle singole località, da Comacchio a Taglio di Po, box di approfondimento storico-culturale (come quello sulle vie Romea e Popilia), insieme a illustrazioni , foto aeree, disegni ad acquerello , mappe. Non è semplice, per il viaggiatore curioso, cogliere la dimensione storica del Delta del Po. I segni lasciati dall’uomo – dall’abbazia di Pomposa alle geometrie della bonifica, ai terreni ceduti all’agricoltura – sono una testimonianza della mutevolezza e dell’alternarsi di fortuna e sfortuna che il caso ha riservato a questi territori, come della sfida fra uomo e fiume.


La Piazza Grande a Reggio Emilia

Titolo: La Piazza Grande a Reggio Emilia. Cuore di un popolo e di una città
Autori: AA.VV.
ISBN: 9788881034390
Misure: 16X24 cm
Pagine: 96
Illustrazioni: 75 a colori e b/n
Pubblicato: Marzo 2004
Prezzo di copertina: € 10,00
Sconto del 15% applicato al carrello € 8,50

Clicca qui o sull’immagine per acquistare il libro

 

 

Intitolata a Camillo Prampolini (1859-1930), uomo politico reggiano e parlamentare, padre storico del riformismo socialista emiliano e del movimento cooperativo, Piazza Prampolini è la piazza principale di Reggio Emilia: la Piazza Grande, cuore pulsante del suo centro storico. Ampio spazio rettangolare, chiuso sui quattro lati da edifici prestigiosi e ricchi di storia, la Piâza Granda è collegata da suggestivi passaggi – anche porticati – alle altre piazze e aree centrali della città, in un vero e proprio sistema urbano delle piazze. Da essa hanno inizio percorsi culturali che in pochi minuti conducono a luoghi e monumenti centrali della città: chiese, musei, palazzi, teatri (la piazza e la basilica di San Prospero, i Musei Civici, i teatri Municipale, Cavallerizza e Ariosto, la basilica della Madonna della Ghiara, la biblioteca Panizzi). Punto di riferimento per la vita civile e religiosa cittadina per la presenza della Cattedrale e del Palazzo del Comune e sede di un frequentato mercato bisettimanale, Piazza Grande è da sempre, per i reggiani, luogo di incontro, di confronto e di passaggio (a piedi e in bicicletta): un’area in cui, a seconda delle occasioni e delle circostanze storiche, festeggiare, ascoltare, manifestare, partecipare a eventi importanti per la città. Attraverso la Sala e il Museo del Tricolore, collocati nel Palazzo del Comune, le vicende di Piazza Prampolini e della città intera si intrecciano con l’intera storia nazionale.


Guida di Scandiano

Titolo: Guida di Scandiano – Città di Boiardo e Spallanzani
Curatore: Alberto Morselli
ISBN: 9788881035304
Misure: 16X24 cm
Pagine: 208
Illustrazioni: 175 a colori e in b/n
Pubblicato: Maggio 2009
Prezzo di copertina: € 19,50
Sconto del 15% applicato al carrello € 16,57

Clicca qui o sull’immagine per acquistare il libro

 

 

Cuore della cittadina emiliana dall’atmosfera “modernamente antica” rimane la Rocca, in cui Orlando innamorato e la fantasia di Matteo Maria Boiardo sembrano tuttora guidarci. Dalla Rocca si snoda un suggestivo percorso artistico e culturale attraverso le ricchezze custodite nelle chiese scandianesi – della Natività della Beata Vergine Maria, di San Giuseppe e dei Cappuccini – e la Casa che appartenne al grande scienziato Lazzaro Spallanzani, la cui collezione costituisce da sempre il nucleo espositivo più importante dei Musei Civici di Reggio Emilia. La guida, corredata di note geografiche e geologiche, urbanistiche e architettoniche, di un ampio repertorio iconografico e di un glossario, ricostruisce le vicende storiche e storico-artistiche della città di Scandiano e ci conduce con altrettanto fascino e rigore lungo un percorso turistico alla scoperta delle più importanti località (Arceto, Ventoso, Rondinara, Iano, Pratissolo) del suo territorio, celebre anche per apprezzati prodotti enogastronomici.


Route 45: la Val Trebbia

Titolo: Route 45: la Val Trebbia. Una strada tra civiltà e paesaggio
Curatori: Maria Luigia Pagliani e Albano Marcarini
ISBN: 9788881034734
Misure: 16X24 cm
Pagine: 236
Illustrazioni: 130 illustrazioni e cartografia
Pubblicato: Maggio 2009
Prezzo di copertina: € 21,00
Sconto del 15% applicato al carrello € 17,85

Clicca qui o sull’immagine per acquistare il libro

 

 

Il volume si presenta come una guida “concreta”, rivolta in particolare ai giovani ma non solo, affi nché tutti possano scoprire i molti luoghi che la Val Trebbia racchiude e interconnette culturalmente in sé. C’è una valle di grande interesse ambientale e naturalistico, ce n’è un’altra che custodisce nei suoi anfratti verdi e petrosi alcuni pregevoli testimonianze storiche , archeologiche e antropologiche; e un’altra ancora che invita al viaggio e alla fantasia lungo la difficile e mitica Statale 45, una strada che partendo da Piacenza arriva fino al cuore di Genova. Strada “di formazione” per intere generazioni di valligiani e per molti artisti.


Guida ai Musei etnografici dell’Emilia Romagna

Titolo: Guida ai Musei etnografici dell’Emilia Romagna
Curatrice: Sonia Migani
ISBN: 9788881034328
Misure: 14X21 cm
Pagine: 192
Illustrazioni: 104 fotografie a colori
Pubblicato: Giugno 2006
Prezzo di copertina: € 15,00
Sconto del 15% applicato al carrello € 12,75

Clicca qui o sull’immagine per acquistare il libro

 

 

Il tema delle identità territoriali, di grande attualità ed elemento qualificante dell’offerta turistica – dall’enogastronomia locale all’artigianato tradizionale – è l’oggetto di questa guida. Frutto di una ricerca accurata condotta sull’intero territorio dell’Emilia- Romagna, il volume presenta le principali raccolte etnografiche, importante testimonianza di questa identità, da valorizzare quale risorsa economica e turistica. Più di settanta istituzioni sono qui raccontate attraverso la storia della loro origine e l’illustrazione del loro percorso museale, corredato da informazioni relative alla visita e ai servizi . Musei di etnografia rurale, della marineria, delle tradizioni popolari che attraversano la Regione: da Bentivoglio a Imola, da Argenta a Comacchio, da Campogalliano a Spilamberto e ancora Langhirano, Gattatico, Boretto e Bobbio e poi Brisighella, Cervia, Santarcangelo di Romagna e Cattolica, per citarne solo alcuni. Non solo raccolte ed esposizioni di reperti, ma sedimento vivo delle storie che custodiscono e che ancora oggi con passione ci raccontano, quale testimonianza della storia di una Regione. Un ricco apparato iconografico accompagna questo “viaggio” tra memoria e contemporaneità.


I Musei Civici di Reggio Emilia

Titolo: I Musei Civici di Reggio Emilia. Guida alle collezioni
Autori: AA.VV.
ISBN: 9788881031139
Misure: 16X24 cm
Pagine: 152
Illustrazioni: 125 fotografie a colori
Pubblicato: Dicembre 1999
Prezzo di copertina: € 12,91
Sconto del 15% applicato al carrello € 9,82

Clicca qui o sull’immagine per acquistare il libro

 

 

Una guida per visitare le collezioni dei Musei Civici e costruirsi percorsi personali di approccio al ricco patrimonio: Museo Naturalistico, Museo di Storia Patria, Museo di Arte Industriale, Museo di Preistoria e Protostoria, Museo di Reggio in età romana, Galleria Fontanesi.

Gli autori: S. Chicchi, E. Farioli, R. Macellari, A. Marchesini, J. Tirabassi


La Basilica di San Prospero a Reggio Emilia

Titolo: La Basilica di San Prospero a Reggio Emilia. Mille anni di storia, cultura e devozione
Curatori: Corrado Loeri, Giancarlo Grassi
ISBN: 9788881030392
Misure: 16X24 cm
Pagine: 56
Illustrazioni: 80 fotografie a colori, 4 piantine
Pubblicato: Dicembre 1999
Prezzo di copertina: € 7,75
Sconto del 15% applicato al carrello € 6,58

Clicca qui o sull’immagine per acquistare il libro

 

 

Una guida breve a carattere didattico sulla Basilica di San Prospero a Reggio Emilia. Un “accompagnatore” prezioso e gentile, di nuova concezione.


Il corso della Ghiara a Reggio Emilia

Titolo: Il corso della Ghiara a Reggio Emilia. Una strada nel cuore della città
Curatrice: Cristina Cecchinelli
ISBN: 9788881034000
Misure: 16X24 cm
Pagine: 100
Illustrazioni: 80 fotografie a colori
Pubblicato: Dicembre 1999
Prezzo di copertina: € 10,00
Sconto del 15% applicato al carrello € 8,50

Clicca qui o sull’immagine per acquistare il libro

 

 

Protagonista del volume è una strada nel cuore di Reggio Emilia, ripercorsa qui attraverso la sua storia, le sue tradizioni, la sua regolarità urbanistica, le tracce dei poteri qui rappresentati nel corso dei secoli. La storia reggiana vista da un’ottica particolare.